Domande frequenti

Clicca su una domanda nel menu qui sotto per conoscere la risposta

Detrazioni d’imposta

Le detrazioni d'imposta sono una riduzione dell’imposta. Esempi di detrazioni sono: - Per lavoro dipendente - Per i figli a carico - Per eventuale coniuge
Basta inserisre il nome, il cognome e il codice fiscale della persona, la percentuale a carico (50% o 100%) e i mesi in carico.

F24

Solitamente al 16 del mese: se il 16 cade nei giorni festivi, la scadenza viene posticipata al primo giorno feriale successivo.
Controlla l'F24 nel pacchetto ditta: tuttavia se non ci hai ancora inviato le presenze, non abbiamo elaborato le paghe: in questo caso non abbiamo potuto ancora produrre l'F24.
Il modello F24 si trova allegato al termine del pacchetto paghe che ricevi mensilmente.

Apprendistato

Il contratto di apprendistato prevede un percorso di formazione all’interno dell’azienda. In questo percorso l’apprendista imparerà alcune competenze tecniche e specifiche del settore. La formazione dell’apprendista è costituita anche dalla cosiddetta formazione esterna, che avviene fuori dall’azienda, direttamente in aula: in questo è prevista l’acquisizione di competenze "trasversali", cioè non direttamente collegate all'attività esercitata.
Dipende dal titolo di studio dell’apprendista. Di massima fai riferimento a queste indicazioni: - Laurea: obbligo di 40 ore di formazione esterna (1 corso) - Diploma: obbligo di 80 ore di formazione esterna (2 corsi) - Licenza media: obbligo di 120 ore di formazione esterna (3 corsi)

Voci in busta paga

Ha cambiato nome: cerca "Voce 1105 trattamento integr. dl 3/2020"
Il titolare decide se all'inizio, a metà o a fine mese, l'importante è che il pagamento venga fatto entro il mese successivo alla busta paga
Il valore del bonifico è dato dal valore NETTO della busta indicato in basso a destra nel cedolino
Sì, se possibile: altrimenti fai un accordo con il dipendente per dargli i soldi a rate
Con tutti i clienti concordiamo la data di scadenza per l'invio delle paghe: pertanto sicuramente è stata affidata una data anche a te per la ricezione del pacchetto. In caso di dubbio o desiderio di ridiscutere la data di ricezione, non c'è problema: chiamaci al 049 701273 e concordiamo una nuova scadenza! 😉
Il TFR è il Trattamento di Fine Rapporto. Il TFR può essere lasciato in azienda o destinato totalmente o in percentuale ad un Fondo di Previdenza Complementare. Nel primo caso puoi apporre la crocetta nel primo riquadro: ovvero si lascia il TFR in azienda secondo la normativa disciplinata dall’articolo 2120 del Codice Civile. Nel secondo caso, ovvero nella forma di previdenza complementare bisognerà indicare il secondo riquadro, specificare il Fondo a cui si intende aderire e la percentuale di adesione.

Malattie e infortuni del dipendente

Lo Studio Freccia deve fare la denuncia infortunio entro 48 ore, quindi doravi girarci quanto prima il certificato medico e indicarci dettagliatamente cosa è accaduto, in che giorno, dove di preciso (soprattutto se si tratta di infortunio in itinere) e a che ora il dipendente ha abbandonato il posto di lavoro.
Devi farti fare il certificato dal medico di base e darci il numero di protocollo quanto prima.

Presenze mensili

Cliccare sul riquadro del mese e scorrere il menu a tendina: scegliere quindi il mese di riferimento.
Allo scopo di offrirti un celere, tempestivo e sicuro, abbiamo necessità di ricevere le presenze in modalità digitale e tracciabile. In caso di emergenza, è consentito l'invio per email (va considerato comunque un sovrapprezzo).

Licenziamento dipendenti

Può fare le varie pratiche un CAF: lo Studio Freccia è convenzionato con alcuni CAF della zona, contattaci pure per saperne di più
Torna su